Archivio mensile:febbraio 2016

  • Non hai tempo per la palestra? Fai esercizio in auto, durante la spesa, in ufficio. Scopri come.

    In forma con relaxan

    Sei sempre di corsa e non riesci a trovare il tempo per andare a correre, iscriverti in palestra o uscire in bicicletta? Non preoccuparti, esistono alcuni esercizi da fare velocemente nei ritagli di tempo e nei momenti “vuoti” della giornata, senza che nessuno se ne accorga.

    Si chiama fidgeting e si tratta di una ginnastica che con pochi e semplici movimenti permette di allenarsi ovunque ed in qualsiasi momento. Seguendo qualche piccolo accorgimento ed alcune buone abitudini potrai ottenere gli stessi benefici di una seduta di 20 min. di cyclette. Scopri come fare esercizio al lavoro, al supermercato e mentre torni a casa con il nostro tutorial:
    Continua a leggere

  • I benefici della fibra Crabyon per diabetici e bambini

    Canotta bambino CrabyonUna fibra rivoluzionaria e innovativa, frutto della più avanzata tecnologia giapponese, il Crabyon è costituito da una miscela di viscosa e Chitosano.

    La prima è una fibra naturale che proviene dal legno, il secondo è un polisaccaride naturale derivato della Chitina, sostanza presente in grande quantità nel carapace dei crostacei, in particolare dei granchi. Il Crabyon viene quindi realizzato attraverso la frantumazione dei gusci dei crostacei provenienti dall’industria alimentare: si stima siano disponibili ad uso commerciale circa 150 mila tonnellate di chitina all’anno, ma solo poche migliaia di queste vengono effettivamente utilizzate nel mondo.
    Continua a leggere

  • È tempo di dieta Detox! Ecco i nostri consigli.

    Healty lifestileCon la primavera alle porte è arrivato il momento di mettere a riposo l’apparato digerente e il fegato, riequilibrare il metabolismo e alleggerire la silhouette.

    Non serve digiunare o seguire diete ferree, è necessario piuttosto disintossicarsi seguendo un’alimentazione leggera e salutare, aiutando così l’organismo a ripartire con la giusta energia. Vi consigliamo una dieta Detox o disintossicante, appositamente pensata per permette all’organismo di liberarsi dalle tossine accumulate durante le festività natalizie.

    Le regole da seguire sono poche e semplici: Continua a leggere

  • Prevenire i segni del tempo su collo, mani e braccia con il kit anti-age Yaluronica

    Leggings contenitivi a vita alta antiage con acido ialuronicoCollo, mani e braccia sono le zone del corpo femminile che maggiormente risentono dell’invecchiamento cutaneo e dei segni dell’età.

    Soggetto a rughe e cedimento, il collo è una parte molto delicata, da curare con particolare attenzione. La pelle che lo ricopre, infatti, non ha supporto osseo, contiene poche ghiandole sebacee e le fibre di collagene sono per lo più assenti; per questo motivo può verificarsi più facilmente e velocemente, talvolta già a partire dai 30 anni d’età, una perdita di elasticità ed idratazione che causa, a sua volta, la comparsa di rughe orizzontali – le cosiddette “collane di Venere”.

    Le mani, invece, costantemente esposte ad agenti atmosferici, in particolare freddo e sole, ma anche chimici, come quelli contenuti in detersivi e detergenti, sono la parte del corpo che maggiormente mostra i segni dell’invecchiamento.
    Continua a leggere

  • Gravidanza: la fascia RelaxMaternity per schermarti dalle onde elettromagnetiche

    Fascia Premaman

    La gravidanza è uno dei periodi più delicati nella vita di una donna. Durante i 9 mesi di gestazione è importante assicurare il benessere di mamma e bimbo, proteggendo entrambi da svariati fattori che potrebbero avere un effetto negativo, come ad esempio le radiazioni elettromagnetiche.

    Da tempo si discute infatti della possibile pericolosità delle radiazioni prodotte dalle reti senza fili (reti Wi-Fi, smartphone, televisioni e altri oggetti elettronici) a cui ogni giorno siamo tutti più o meno regolarmente esposti; tuttavia la possibilità che le onde elettromagnetiche nuocciano in modo rilevante alla gravidanza non è ancora scientificamente provata. Se è vero che la precauzione non è mai troppa, esistono alcune buone abitudini che le future mamme possono adottare per limitare l’esposizione del bimbo in grembo alle radiazioni elettromagnetiche: Continua a leggere

1-5 di 6

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  Caricamento in corso…
X