Cavigliere ortopediche: prevenzione e trattamento

Cavigliere OrtopedicheLe cavigliere ortopediche rappresentano un ausilio fondamentale in grado di dare stabilità all'articolazione della caviglia.  Un tutore tra i numerosi articoli ortopedici, in grado di indicare il giusto asse all’articolazione, fondamentale per evitare movimenti scorretti che potrebbero causare ulteriori posture potenzialmente dannose.

Esistono diverse tipologie di cavigliere ortopediche, studiate per esercitare compressioni diverse secondo la problematica che s’intende curare. Le cavigliere ortopediche più semplici, sono quelle in neoprene e hanno il compito di avvolgere la caviglia. Sono indicate per le problematiche dovute a distorsioni della caviglia, sia moderate sia lievi. Tra le funzioni preventive di questi articoli ortopedici c’è quella di limitare le instabilità della tibio-tarsica, ma l’uso prevalente è nelle distorsioni della caviglia, in particolare dopo la rimozione del gesso o del bendaggio.

Oltre alle cavigliere ortopediche semplici, troviamo la cavigliera in neoprene armata, dotata di una doppia struttura in neoprene che ospita delle stecche a spirale di rinforzo laterali. Il suo utilizzo è indicato dopo una distorsione o un’artrosi tibio-tarsica e per la prevenzione di traumi accidentali nell'attività sportiva. Per una stabilità maggiore le cavigliere ortopediche con i requisiti più stabilizzanti sono quelle che uniscono le caratteristiche di entrambe le tipologie e comprendono sia il rinforzo a strappo, sia le stecche a spirale e l’utilizzo è prevalentemente conseguente a traumi o in casi di tendinopatie e tendiniti.

  Caricamento in corso…
X